BIOGRAFIA

                                        

 

I Poets Of The Fall sono una rockband finalndese: Marko (cantante), Olli (chitarrista) e Captain (tastierista) hanno iniziato la loro avventura nel 2003. Marko vendette tutto ciò che aveva per inseguire il sogno della sua vita: la musica, insieme a Olli e Captain. Tornò anche a vivere dai suoi genitori dato che non poteva più permettersi un appartamento. I tre insieme costruirono un piccolo studio nel salotto del Capitano per registrare e produrre la propria musica, mentre l’ufficio del gruppo era la vecchia macchina di Olli. Il risultato di queste registrazioni era un originale mix di pop, rock, metal e industrial sound.
In seguito si aggiungono al gruppo Jaska (chitarra), Jani (basso) e Jari (batteria).

Il primo singolo della band fu Late Goodbye, scritto per il celebre gioco della Remedy Max Payne 2, raggiungendo così immediatamente un pubblico di milioni di persone. Il singolo arrivò ai vertici delle classifiche, facendo guadagnare alla band riconoscimenti internazionali e il G.A.N.G. award nel 2004.

L’album di debutto Signs of Life, uscito nel gennaio 2005, entrò direttamente al primo posto delle classifiche finlandesi, classifiche dove restò per oltre un anno, guadagnandosi anche un dignitosissimo 34° posto tra i “migliori dischi di tutti i tempi”. Anche il successivo album (Carnival of Rust), uscito nell’aprile 2006, ottenne il primo posto nelle classifiche nella prima settimana di vendite, mentre l’album di debutto era ancora nella Top40. Ad oggi, entrambi i dischi sono stati disco di platino in Finlandia. Il terzo album Revolution Roulette è uscito nel marzo 2008. Anch’esso dritto al numero uno nella prima settimana, e disco d’oro poche settimane dopo. Il quarto, Twilight Theater, uscito nel marzo 2010, ha ottenuto il disco d’oro in una sola settimana, ed ha fatto entrare i POTF nella storia delle classifiche: sono l’unica band i cui primi quattro album sono tutti entrati direttamente al primo posto appena usciti.

I singoli e i video estratti dagli album hanno sempre ricevuto molti passaggi in radio, TV e su Internet. La canzone Carnival of Rust (il cui video è stato votato nel 2006 come miglior video finalndese di sempre) è stata la più passata in radio (in Finalndia) nel 2006, e il primo singolo Dreaming Wide Awake (di Twilight Theater) è stato per parecchie settimane tra le canzoni più trasmesse da radio e Tv nazionali. War, secondo singolo di Twilight Theater, è nella colonna sonora dell’attesissimo gioco Alan Wake, dove troviamo altre due inediti dei nostri, registrati però con il nome Old Gods of Asgard, fittizia band che è parte della trama del gioco.

Tra gli altri, i Poets Of The Fall hanno ricevuto i seguenti premi:

  • “Best Finnish Act” agli MTV Europe Music Awards 2006
  • “Miglior Viudeo Finlandese di tutti i tempi” (da TV2′s Musiikki-TV) e “CMiglior Video del 2006″ (da The Voice) per il video di Carnival of Rust
  • Due ”Emma Awards” (i Grammys finalndese) nel 2005, come ”Miglior Album di Debutto” e “Best New Act”
  • Il ”Bronze Muuvi” e il ”People’s Choice Muuvi” nel 2006 (per il video di Carnival of Rust)
  • “Miglior Band Finalndese” ai NRJ Radio Awards 2006
  • “Commercial Radio Stations’ Newcomer of the Year” Award 2005

A oggi i Poets of the Fall hanno suonato in tour in Finlandia, Svezia, Norvegia, Danimarca, Germania, USA, Estonia, Russia, Lituania e India.

Source: Official site
Photography: Heli Hirvelä – A&D: Lauri Hämäläinen